Get Adobe Flash player

Astensione collettiva delle attività – Indicazioni operative

Astensione collettiva delle attività – Indicazioni operativecome sai lo scorso 5 gennaio è stata proclamata la prima astensione collettiva della categoria che, se sarà confermata, decorrerà dalle ore 24:00 del giorno 26.02.2017 alle ore 24:00 del giorno 06.03.2017 e riguarderà le attività di invio telematico delle dichiarazioni annuali iva 2016 e la rappresentanza in seno alle Commissioni tributarie.

Attualmente prosegue l’interlocuzione della nostra categoria con il Ministero dell’Economia e delle Finanze e, presto, avremo modo di sapere se le condizioni consentiranno una revoca dell’astensione oppure ne determineranno la conferma.

In previsione della possibilità che l’astensione sia confermata, riteniamo importante mettere a Tua disposizione alcune indicazioni, che sono previste dal nostro codice di autoregolamentazione delle astensioni collettive dalle attività, e che, pertanto, Ti invitiamo a voler seguire in modo scrupoloso.

L’articolo 3 e l’articolo 4 punto b) del codice di autoregolamentazione stabiliscono per il professionista che aderisce all’astensione l’obbligo di informare, in via preventiva ed in forma scritta, rispettivamente la clientela e le segreterie delle commissione tributarie. Le comunicazioni devono effettuarsi nel rispetto della tempistica e delle modalità prescritte dal codice di autoregolamentazione.

In particolare, al cliente e al giudice delegato la comunicazione preventiva deve essere effettuata entro 10 (dieci) giorni dall’inizio dell’astensione (il termine, in tal caso, sarebbe il 16 febbraio), mentre la comunicazione preventiva alla segreteria della commissione tributaria almeno 2 (due) giorni prima della data stabilita dell’udienza. Si precisa che per l’astensione dalle udienze in commissione tributaria, l’astensione può essere anche dichiarata dal professionista personalmente all’inizio dell’udienza (art. 4 punto a) del codice di autoregolamentazione).

Con la presente, in allegato, Ti inviamo i modelli di lettera che sono stati predisposti per le comunicazioni preventive da parte del professionista aderente all’astensione nei confronti del cliente, del giudice delegato e della segreteria della commissione tributaria. Alleghiamo altresì una copia del codice di autoregolamentazione, completo della relativa guida alla lettura, la cui conoscenza riteniamo sia indispensabile per aderire all’astensione in modo responsabile e consapevole.

A breve, sarà possibile fornire indicazioni in merito agli eventuali ulteriori comportamenti da seguire per aderire, se la stessa sarà confermata, alla prima astensione collettiva proclamata dalla nostra categoria.

Con i migliori saluti.

Marco Luchetti – Maria Paglia - Vice Presidenti ADC – Associazione Dottori Commercialisti, Roberta Dell’Apa - Presidente AIDC – Associazione Italiana Dottori Commercialisti, Marco Cuchel - Presidente ANC – Associazione Nazionale Commercialisti, Amedeo Sacrestano - Presidente  ANDOC  - Associazione Nazionale Dottori Commercialisti, Giuseppe Diretto - Presidente UNAGRACO – Unione Nazionale Commercialisti ed Esperti Contabili, Fazio Segantini - Presidente UNGDCEC – Unione NazionaleGiovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, Domenico Posca - Presidente UNICO – Unione Italiana Commercialisti

--- allegati ---

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information