Assegnazione dei beni ai soci: il documento di studio

Assegnazione dei beni ai soci: il documento di studio“L’assegnazione dei beni ai soci: trattamento contabile e profili operativi” è il titolo del nuovo documento elaborato dal Consiglio nazionale dei commercialisti con il supporto della sua Commissione per lo studio dei principi contabili nazionali.

Le problematiche contabili connesse alla contabilizzazione delle operazioni di assegnazione dei beni in natura ai soci, da sempre esistenti, sono però ora di grande attualità alla luce dell’introduzione, con la Legge di Stabilità 2016, di norme fiscali agevolative per le società che eseguono le assegnazioni di specifici beni immobili o mobili iscritti in pubblici registri. In questa prospettiva, l’elaborato esamina – in via strumentale o accessoria all’analisi contabile - anche altri aspetti connessi concernenti la fiscalità e l’esecuzione dell’operazione.

In linea con quanto prodotto dalla Commissione sino a questo momento, il documento ha un taglio prevalentemente operativo, al fine di definire best practice applicative per gli iscritti su temi che emergono in fase esecutiva e su cui non vi siano specifiche disposizioni normative o tecniche.

FPC ODCEC TIVOLI

SAF LUS, Scuola Alta Formazione Lazio Umbria Sardegna

Sportello impresa

Segnalazioni Anonime Antiriciclaggio

Commercialisti Campagna Stampa